Parchi del Ducato
Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale
Parco dei Cento Laghi
Home » Aree Protette » Parco dei Cento Laghi » Il Parco in azione

Il Lago Ballano: nuovi spazi attrezzati e un punto ristoro per i visitatori

Formalizzato l'accordo fra i Parchi del Ducato e la Comunalia di Trefiumi per la gestione

Completati gli interventi di ripristino delle foreste che circondano il Lago Ballano e la sistemazione delle attrezzature per la fruizione, nei giorni scorsi è stato siglato l'accordo fra la Comunalia di Trefiumi e i Parchi del Ducato per la gestione degli spazi dedicati al pubblico.

La Comunalia, proprietaria dei terreni - un'area attrezzata e un piccolo edificio di servizio - ha affidato ai Parchi del Ducato in comodato la gestione delle aree di sua proprietà per ottimizzare la valorizzazione turistica e per coinvolgere la comunità locale.

Il Lago, circondato da foreste di faggio, è meta di pescatori ed escursionisti, e le aree verdi adiacenti sono utilizzate per la sosta e il pic nic.

"Si tratta di una località molto frequentata" dichiara il Presidente dei Parchi del Ducato Agostino Maggiali e continua "questo accordo aggiunge un nuovo tassello importante per qualificare l'accoglienza dei numerosi visitatori che raggiungono la zona e il Parco dei Cento Laghi  attraverso l'implementazione dell'area attrezzata e la predisposizione di un punto ristoro all'interno del fabbricato esistente".

"Con questo accordo la Comunalia di Trefiumi concretizza una delle proprie priorità: la salvaguardia e la promozione dei propri territori, con particolare attenzione alla frazione di Trefiumi, che si vorrebbe valorizzare ulteriormente attraverso nuove collaborazioni con l'Ente Parco, realizzando progetti specifici rivolti al Borgo" dichiara il Presidente della Comunalia, Alessandro Olivieri.

Anche per il Sindaco di Monchio Claudio Moretti la collaborazione fra Enti è indispensabile "quando si fa squadra i risultati arrivano sempre. Si lavora insieme, si discute, si decide e quindi si mette in opera. In questo modo i cittadini ci percepiscono come loro interlocutori. I progetti portati a termine con il Parco sono stati numerosi e sono convinto che la sinergia di questi anni proseguirà con reciproca soddisfazione".

I lavori di miglioramento forestale e la manutenzione delle strutture sono stati finanziati con fondi del Programma  Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013, il piano finanziario della Regione Emilia Romagna per la promozione del territorio e dell'agricoltura attraverso pratiche e strategie sostenibili.

La gestione dell'area verrà garantita da accordi fra i Parchi del Ducato e soggetti del territorio che saranno coinvolti nella manutenzione ordinaria degli spazi e nella gestione del punto ristoro.

Lago Ballano
(foto di PR Cento Laghi)