Parchi del Ducato
Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale
Parco dei Cento Laghi
Home » Aree Protette » Parco dei Cento Laghi » Il Parco in azione

Nuovo Ostello al Parco dei Cento Laghi

Nel mese di Agosto i primi ospiti hanno fatto il loro ingresso nel nuovissimo Ostello "Cascina Cavalli", realizzato dal Parco dei Cento Laghi a Riana in Comune di Monchio delle Corti (PR), dopo una lunga e minuziosa ristrutturazione di un vecchio rustico (stalla e fienile) donato dalla Sig.ra Donatella Allegri e dal figlio Giulio.

La Cascina Cavalli viene così restituita al territorio e alla collettività con la sua nuova funzione di Ostello, sala civica polivalente e Punto Informazione sulla Biodiversità del Parco.
I lavori di totale ristrutturazione hanno consentito di recuperare integralmente un elemento del patrimonio edilizio e architettonico esistente, evitando così nuove edificazioni e il conseguente consumo di suolo.

Il finanziamento dell'opera è stato possibile per la maggior parte grazie a contributi della Regione Emilia-Romagna, della Fondazione Cariparma e del Parco Regionale.

Gli interventi sull'edificio hanno consentito di:

  • adeguarlo sotto il profilo della normativa antisismica,
  • dotarlo di servizi e di impianti moderni ed efficienti (energia elettrica, allaccio alla rete GPL, acqua calda sanitaria, angolo cucina, riscaldamento, 3 servizi igienici);
  • renderlo particolarmente efficiente dal punto di vista termico ed energetico, grazie all'impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica integrato al tetto, all'illuminazione con lampade a basso consumo, ai serramenti ad alto isolamento termico, alla struttura del tetto con coibentazione isolante, agli interventi di riduzione dell'umidità di risalita dal suolo.

Ora l'Ex Cascina Cavalli si presenta oggi come un nuovo "punto di forza" dello sviluppo turistico e dei servizi per il territorio, grazie al piano terra (ex stalla) destinato ad Ostello e al primo piano (ex fienile) che ospita una sala civica polivalente con esposizione di attrezzi della civiltà contadina e pannelli sulla biodiversità del Parco.

L'ostello, a piano terra, è capace di ospitare fino a 7 persone ed è composto da:
- spazio comune con angolo cottura a induzione elettrica, tavoli e sedie;
- 1 camera da 4 posti letto (destinata anche a persone diversamente abili) con un letto matrimoniale più letto singolo trasformabile in letto a castello;
- 1 camera matrimoniale con servizio igienico (con doccia) dedicato
- 1 camera singola
- 1 servizio igienico con doccia accessibile anche a disabili, a servizio della camera singola e di quella da 4 posti;
- arredamento moderno e funzionale, impianto di riscaldamento modulabile stanza per stanza, bei pannelli fotografici in bianco e nero;
- piccola area verde con tavolo, sedie, ombrellone e barbecue a disposizione degli ospiti .

La Sala Civica polivalente, al primo piano, ospita: uno spazioso locale destinato a momenti di aggregazione sociale e civile, un servizio igienico, un ripostiglio, una mostra permanente di oggetti e strumenti tradizionali della civiltà rurale e contadina, impianto di illuminazione e riscaldamento, pannelli e supporti informativi sulla biodiversità del Parco

L'impianto fotovoltaico integrato alla copertura del tetto è ispirato ai principi, cari al Parco, della riduzione delle spese di gestione della struttura, della sostenibilità ambientale, dell'autosufficienza energetica e della riduzione dell'utilizzo di combustibili fossili e della conseguente emissione di gas serra in atmosfera.

La gestione dell'Ostello è stata affidata, fino al 15.11.2014 ad una Cooperativa di Comunità del territorio, la Cooperativa 100 Laghi di Corniglio.

Per informazioni e prenotazioni: Cooperativa di Comunità 100 Laghi
Mob: 349/6149746 - www.ostellocascinacavalli.com - cooperativa100laghi@gmail.com

Interno camera
(foto di PR Cento Laghi)
Interno camera
(foto di PR Cento Laghi)
Spazio comune
(foto di PR Cento Laghi)