Parchi del Ducato
Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale
Parco dei Cento Laghi
Home » Aree Protette » Parco dei Cento Laghi

Progetto Camminare sull'acqua nelle frazioni del Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma

Il progetto è stato realizzato dall'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale, (in collaborazione con l'Unione Montana Appennino Parma Est).
Misura 8 Piano Sviluppo Rurale 2014/2020 - Investimenti nello sviluppo delle aree forestali nel miglioramento della redditività delle foreste - Operazione 8.5.01 "Investimenti diretti ad accrescere la resilienza ed il pregio ambientale degli ecosistemi forestali - annualità 2016

Finalità
Creare un itinerario attrezzato per aumentare la conoscenza del territorio e migliorare la fruizione nel parco con il coinvolgimento di operatori locali.

Inquadramento generale  
E' prevista la sistemazione di un itinerario escursionistico che, utilizzando elementi caratteristici (canalizzazione Enel) e antiche strade comunali di interesse storico (muretti a secco, pavimentazioni e maestà), porti a sistema il collegamento pedonale fra le frazioni di Pianadetto, Valditacca, Trefiumi e Rimagna, nel Comune di Monchio delle Corti (PR).

Interventi
  1. Interventi selvicolturali
    Ripulitura di castagneti da frutto coltivati o abbandonati in aree forestali di elevato interesse storico paesaggistico: potature, tagli selettivi e pulizia del sottobosco

  2. Ripristino e manutenzione straordinaria della sentieristica
    Sistemazione del fondo con opere di regimazione idraulica e taglio della vegetazione spontanea nei tratti più "chiusi"

  3. Recupero e realizzazione di infrastrutture di servizio
    Allestimento del sentiero tramite la posa in opera di bacheche, staccionate e la realizzazione di aree sosta con tavoli e panchine singole nei tratti panoramici.
Costo totale del progetto: 98.133,79 Euro, di cui 80.702,13 Euro finanziati dal FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) e la quota rimanente dall'Ente di gestione.  

Tempi di realizzazione: 300 giorni dalla consegna lavori.
La frazione di Valditacca
(foto di Marco Rossi)
Massi erratici
(foto di Marco Rossi)
Particolare del percorso
(foto di Marco Rossi)